RISCATTO MEDITERRANEO: INCONTRO CON GIANLUCA SOLERA

INCONTRO DELLE CLASSI TERZE E QUARTA HAIR OPERATOR CON L’AUTORE GIANLUCA SOLERA

Lunedì 26 maggio gli allievi delle classi terze e la classe quarta Hair Operator di Rovereto hanno incontrato lo scrittore Gianluca Solera.  Consigliere al Parlamento Europeo per 10 anni e coordinatore delle reti della Fondazione Anna Lindh per il dialogo fra le culture, Solera si definisce, per storia personale, esperienza professionale ed impegno civile, un uomo di frontiera che ama dialogare, costruire ponti, affrontare crisi, e conflitti senza pregiudizi e portare la società in movimento nelle istituzioni.

Abita in Egitto con la moglie ed i 3 figli, ed ha studiato, viaggiato e vissuto in diversi paesi europei e del Mediterraneo.

Durante i movimenti rivoluzionari e di protesta che hanno caratterizzato la primavera araba, ha vissuto in diretta gli avvenimenti che hanno riportato il Mediterraneo al centro dei grandi cambiamenti della storia. Da queste esperienze è nato “Riscatto Mediterraneo”, un reportage letterario che gli allievi dell’Opera Armida Barelli hanno avuto l’opportunità di leggere con i loro docenti di storia, preparando alcune domande da rivolgere all’autore durante l’incontro.

Chi sono i protagonisti di queste ribellioni? Come si muovono, come si organizzano e in cosa sperano i giovani di questa generazione in rivolta? Che cosa hanno in comune questi movimenti che, in questi tempi di crisi, hanno tracciato il cammino di rinascita e progresso della regione "culla delle civiltà"? …

Solera ha risposto alle curiosità dei ragazzi illustrando esperienze vissute sulla propria pelle e presentando figure di giovani che, a costo di sfidare la morte, hanno deciso di prendere in mano il loro futuro ribellandosi alle ingiustizie e sottolineando il valore della libertà, del lavoro e della giustizia sociale.