Formazione per Acconciatore

E' un “consulente di bellezza” in grado di offrire alla clientela, sia femminile che maschile, un servizio di qualità nel campo dell'acconciatura. 

Ha una formazione culturale, scientifica e tecnica che gli permette di comprendere le esigenze del cliente e di svolgere in completa autonomia tutte le fasi del servizio: detersione dei capelli e del cuoio capelluto con prodotti trattanti e specifici; colorazione cosmetica e messa in forma permanente; taglio ed asciugatura personalizzati in rapporto alle diverse morfologie del viso, capigliature e stili di personalità.

Si arriva alla qualifica professionale di acconciatore con un percorso triennale:

  • il primo anno, orientativo, è uguale per entrambe le figure di acconciatore ed estetista;
  • al secondo anno, si approfondisce l'indirizzo prescelto;
  • il terzo anno, che comprende un periodo di stage, è professionalizzante.

Dopo il conseguimento della qualifica, ci sono altre opportunità formative:

  • un 4° anno post-qualifica, che dà grande spazio all'alternanza scuola-lavoro e rilascia il diploma provinciale di tecnico di acconciatura;
  • il proseguimento degli studi al liceo Fabio Filzi indirizzo scienze umane di Rovereto in vista del diploma di maturità, per chi ha frequentato positivamente un apposito percorso di raccordo.
     
  PRIMO ANNO SECONDO ANNO TERZO ANNO
MATERIE ORE ORE ORE
Lingua italiana 102 102 102
Comunicazione - - 90
Lingua comunitaria inglese 102 102 90
Lingua comunitaria tedesco 68 68 -
Matematica 102 102 -
Calcolo professionale e informatica applicata - - 60
Scienze 34 34 -
Scienze applicate 68 68 60
Informatica 34 34 -
Studi storico-economico e sociali 102 102 102
Sistemi organizzativi e lavoro - - 60
Tecniche pittoriche e del ritratto 34 34 -
Laboratorio professionale propedeutico 289 289 -
Laboratorio di acconciatura - - 419
Laboratorio atteggiamenti e relazioni 34 34 60
Educazione fisica 64 64 28
Religione cattolica 33 33 19
Stage - - 120